Numbers

1599 i giorni di dolore
per l’intera Europa, durante il primo conflitto mondiale

24 maggio 1915
Italia entrò in guerra

4 miliardi
le missive vistate dall’ufficio censura dell’Esercito italiano; quattro miliardi di lettere: saluti, suppliche, rimproveri, addii, baci, lacrime, raccomandazioni, sentimenti che i soldati italiani scambiarono con le loro famiglie

100.000
i soldati italiani ricomposti dai diversi ossari e cimiteri sparsi ovunque sul Carso e 1 donna sepolti nel monumentale cimitero di Redipuglia, 22 gradoni di pietra bianca del Carso

temporeale-numbers

1938
anno in cui il Sacrario è stato completato

24 ottobre del 1917
data in cui le forze gli austro-tedesche sfondarono il fronte dell’Isonzo a nord, accerchiando a Caporetto la Seconda Armata Italiana, dando origine a quella che passerà alla storia come la battaglia di Caporetto

4 novembre 1918
per l’Italia termina la grande Guerra, in seguito alla sconfitta degli austriaci a Vittorio Veneto, e viene diramato il “Bollettino della Vittoria”

680.000 gli italiani morti
per diretta causa di guerra, ma 750.000 aggiungendovi la stima della mortalità verificatasi per concause di guerra.

Author: admin

Share This Post On

403 Forbidden

Request forbidden by administrative rules.